Amiata Records
Percorso: home page > Artisti > Los Reyes
Los Reyes

Antonico Reyes: leader vox/chitarra
Tony Noegelens Reyes: vox chitarra
Mario Reyes: solo guitar
Mounin Jean Claude Vila: leader vox/chitarra
"Paco" Baliardo: vox chitarra
Francois Reyes: vox chitarra

I Los Reyes (tradotto dallo Spagnolo significa I Re) esistono da quindici anni. Nati artisticamente in Camargue, nel Sud della Francia, i Los Reyes discendono direttamente dalla cultura gitana. Il nome individua una famiglia che combina talento e una spiccata creatività. "Proponiamo il repertorio gitano in chiave moderna, rileggendolo e arricchendolo con contaminazioni delle culture del Mediterraneo, mantenendo un forte legame con le nostre radici" -dice Antonico Reyes per spiegare il proprio successo.

Originale e vitale lo stile dei Los Reyes con l'esplosivo mix di ritmo combinato con la tecnica gipsy, porta avanti e arricchisce quello creato dai progenitori -José Reyes e il famosissimo Manitas De Plata.

Le persone si chiedono spesso se Los Reyes e Gipsy King siano collegati; i membri delle due formazioni sono cugini, appartengono alla stessa famiglia e in passato si sono uniti dando alla luce canzoni come i successi Djobi Djoba, La Quiero, Allegria, Galassia e Un Amor pubblicata nel CD Allegria dalla Columbia Records nel 1982 e nel 1990.

Lo scioglimento artistico, che risale al 1988, ha permesso alle due band di seguire percorsi differenti. Da allora i Los Reyes si sono considerati una band indipendente col proprio repertorio di pezzi originali ed hanno portato avanti quello stile pop-gipsy che li aveva consacrati al successo mondiale.

La rapida ascesa frutta cinque album di grande successo che scalano le top-ten delle radio in Germania, Finlandia, Austria, Benelux con la canzone, Lola Si Si dall' album Pasion.
In Italia il concerto tenutosi presso il Teatro Greco di Taormina segna un nuovo importante capitolo nella storia della band.

Lo straordinario successo di pubblico e critica apre ai Los Reyes le porte delle più famose piazze e teatri Italiani e permette loro di chiudere un contrato con la compagnia italiana "New Music".

La partecipazione dei Los Reyes al terzo Concerto del Vaticano, tenutosi presso la Sala Nervi in Vaticano e trasmesso in mondovisione da RAI UNO, è un altro punto di svolta che conferma la loro popolarittà nel panorama musicale mondiale.

Inoltre i Los Reyes, guidati da Antonico and Mario Reyes, diventano famosi come Live Band e girano in tour tutta l'Europa, l'Asia, Libano, Israele e Russia. Nel Luglio 1996 EMI Italia e BMG Ricordi pubblicano il sesto album della formazione intitolato Gipsy Legend. Sono dodici nuove canzoni scritte e arrangiate dai membri della band che ne confermano la piena maturità artistica.
In concerto the Los Reyes si presentano in 14 elementi: 6 chitarre-voci, batteries, basso, tastiere, percussioni e una sezione di fiati.


Dischi

Gallery

Percorso: home page > Artisti > Los Reyes
it en