Amiata Records
Percorso: home page > Artisti > Faraualla
Faraualla

Dopo aver coltivato a lungo la polifonia nell'ambito della musica antica, le Faraualla si sono dedicate allo studio dei canti tradizionali di varia provenienza, concentrandosi sulle emissioni, sulle polifonie e le stranezze armoniche, sui suoni delle parole e, in generale, su ciò che più di tutto come cantanti affascina: il linguaggio vocale.
Nel farne esperienza attraverso le fonti popolari così come i giochi di improvvisazione - parte integrante del lavoro di preparazione - si cercano soprattutto suggestioni musicali.
Il frutto di queste esperienze uditive, canore ed emozionali è rappresentato nei brani originali, in cui la lingua utilizzata, del tutto inventata, diventa essa stessa suono.

"Sind" nel dialetto barese vuol dire "Senti, ascolta": non è facile descrivere la musica delle Faraualla e per questo a chi chiede loro " che musica fate?" le Faraualla rispondono: "Sind!" Ultimo lavoro del gruppo ,un titolo che in dialetto barese significa "senti, ascolta".
Il disco si avvale di collaborazioni importanti come quella del percussionista Cesare Postanella.
Voci e sonorità originali che confondono e circondano la mente, entrano nella pelle, vibrano mettono energia. Il ritmo delle percussioni assume qui il ruolo di protagonista al pari del contenuto dei testi delle musiciste.
"Che musica fate?" Faraualla risponde:"SIND!".

www.faraualla.com


Dischi

Gallery

Percorso: home page > Artisti > Faraualla
it en